STORIA
Da oltre 70 anni al vostro servizio

Un’avventura iniziata nel lontano 1943

Durante il periodo più drammatico della storia mondiale e, soprattutto nazionale, nasceva all’ombra della Reggia di Caserta una delle prime Officine Meccaniche specializzata nella riparazione di mezzi pesanti, destinata a cavalcare l’onda della ripresa economica postbellica e a districarsi tra gli innumerevoli ostacoli del periodo buio dell’austerity. Stiamo parlando dell’Officina Meccanica di Giacomo Casertano che grazie all’elevato grado di professionalità e capacità tecniche ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’autoriparzione campana.

Nel 1978 il giovane studente di lingue dell’Università di Salerno, Nicola Casertano, figlio di Giacomo, decise di affiancare all’attività del padre una piccolo magazzino di Ricambi per Veicoli Industriali per rendersi indipendente dalle politiche commerciali dei pochi distributori campani e per ottimizzare i tempi di riparazione dell’officina. Inaspettatamente, nel giro di soli 2 anni, quel piccolo negozio divenne il primo magazzino di Ricambi Autocarro del territorio casertano tant’è che la Fiat nel 1984 propose a Nicola di diventare Magazzino Ricambi Iveco A2. Per esigenze di spazio e considerata l’età del papà, Nicola decise di chiudere l’officina e  trasformarla in un grande magazzino di ricambi di oltre 1200mq e di coinvolgere il fratello maggiore Giovanni nell’attività commerciale. Così, grazie alle capacità di immagazzinamento del nuovo magazzino Nicola accettò la proposta della Fiat nel 1985. Nello stesso anno nacque il suo primogenito Giacomo candidato a divenire nel futuro l’attore principale dell’attuale politica commerciale dell’azienda.

Nel 1995, Nicola Casertano preso dalla sua intraprendenza imprenditoriale e dalla sua audacia, aprì un secondo negozio di Ricambi di altrettanti 1200mq a Cassino in provincia di Frosinone, ben oltre la frontiera casertana, in grado di soddisfare la clientela del Nord casertano, del frusinate e del molisano.

Nel 1996 considerato l’ottimo lavoro svolto e gli impressionanti risultati raggiunti in pochi anni, la FIAT propose a Nicola di diventare Concessionario IVECO A1 entrando a far parte come socio maggioritario della Caserta Diesel. Pertanto, oltre alla vendita dei ricambi V.I. che continuò nello storico magazzino di Casagiove, Nicola si rese protagonista indiscusso della regione Campania anche nella vendita di Autocarri.

Ma nel 2002 ci fu la svolta, la vocazione per la vendita dei ricambi prese il sopravvento tanto da spingere Nicola ad abbandonare la Caserta Diesel per dedicarsi unicamente ai suoi magazzini, per trasformarli in una azienda commerciale in grado di soddisfare le esigenze di tutte le Officine Meccaniche e tutte le grandi flotte del territorio. Non più solo articoli Iveco ma ricambi di primo impianto di ogni Brand e genere, per Motrici, Trattori, Rimorchi e Semirimorchi.

Per esigenze di spazio e per la continua ed inarrestabile crescita esponenziale, il magazzino fu trasferito a San Marco Evengelista in provincia di Caserta nel 2010.

Nel giugno 2013 Nicola Casertano decise, grazie all’inserimento all’interno del proprio staff di nuovi attori qualificati, di intraprendere una nuova politica commerciale basata sull’acquisizione di nuove quote di mercato aprendo punti vendita in zone scoperte. Nasce così nel maggio 2014 la nuova filiale Abruzzo realizzata ad Avezzano in provincia dell’Aquila.

Il progetto di espansione commerciale è chiaramente molto più vasto perché sono previste nuove aperture nei prossimi 5 anni…. perché nel mirino c’è l’intera Italia.